politica · statistica

Tutto quello che avreste voluto sapere sull’idiozia di votare a settembre

I dati parlano chiaro: durante l’intera storia repubblicana non si è mai votato per le elezioni politiche più tardi di giugno.

Per l’esattezza la data più avanti nell’anno è stata il 26 giugno, per le elezioni del 1983.

Altro che giornalisti che fingono di intendersi di big data: qui troverete small data sul giorno esatto in cui si è votato per le 17 elezioni politiche in era repubblicana, partendo da un sofisticato conteggio.  Quante volte si è votato in ciascun mese dell’anno?

Gennaio: 0

Febbraio: 1

Marzo: 1

Aprile: 6

Maggio: 4

Giugno: 5

Luglio: 0

Agosto: 0

Settembre: 0

Ottobre: 0

Novembre: 0

Dicembre: 0

Non è necessario essere Gauss o Archimede per accorgersi che non si è MAI votato per le elezioni politiche a gennaio, agosto, settembre, ottobre, novembre e dicembre. Qualche coraggioso esperto di economia e politica potrebbe persino azzardare una spiegazione: non si tengono elezioni politiche nei mesi in cui si discute e si vota la manovra finanziaria (oggi nota come legge di stabilità o legge di bilancio), cioè nella seconda metà dell’anno. E non è nemmeno una buona idea tenere la campagna elettorale durante quei mesi, e dunque nemmeno gennaio è il mese giusto per votare.

Guardate poi il grafico qui sotto, in cui riporto l’anno delle elezioni sull’asse delle ascisse e il numero dei giorni dall’inizio dell’anno rispetto al giorno in cui si sono tenute le elezioni sull’asse delle ordinate (esempio: le ultime elezioni si sono tenute il 24 febbraio 2013, cioè nel 55esimo giorno dell’anno).

giorno_dell_anno_scatter

Dentro la cosiddetta “nuvola dei punti” vi mostro anche la retta di regressione lineare, cioè la retta che meglio descrive -minimizzando gli errori che si fanno- i dati stessi. Ebbene, tale retta ha una pendenza negativa e dal punto di vista statistico questa pendenza negativa è significativamente diversa da una pendenza nulla (al 5% di confidenza).

Che cosa vuol dire? Che in media nel tempo si è votato per le elezioni politiche in una data che è sempre più vicina all’inizio dell’anno. 

Altro che elezioni a settembre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...